SV19#5 "45 GIRI. LATO A: IMMAGINAZIONE AL POTERE / LATO B: FOLLIAR
12/01/2019

Spazio Yak, piazza Fulvio De Salvo 6 Varese - ore 21

Uno spettacolo grottesco nello stile del duo milanese, e con due facce, come un disco. Da un
lato l'Immaginazione Al Potere, è stata una delle parole d'ordine degli studenti del sessantotto,
ai quali il filosofo Marcuse (ideatore della frase) guarda come veicolo attraverso il quale si può
realizzare la liberazione.

 

La ragione e il linguaggio non sono più in grado di trascendere la realtà e di opporre un “grande
rifiuto”al modello vigente, per questo l’umanità deve appellarsi all’ immaginazione , unico
strumento capace di comprendere le cose alla luce della loro potenzialità.
Per poter realizzare delle cose bisogna prima immaginarle, così come per cambiare le cose
bisogna prima immaginare il cambiamento, immaginare le cose cambiate...”
Dall'altro Folliar è una riflessione sull’arte della scena, sul fallimento dell’Arte e sulla sua inutilità
rispetto alle vicende del mondo. Il destino dell'arte è ancora quello di cambiare la vita ? Non
dovrebbe far rimpiangere una bellezza perduta da poterla poi rivendicare nella vita di tutti i
giorni?
Questi interrogativi sono stati il nostro punto di partenza.

 

Uno zio cieco e un cugino matto, nella loro stanza che poi è anche il loro bunker, hanno a che
fare con una mosca, persi e soli, come nella notte dei tempi, ai confini di una galassia Due
illusionisti disillusi, due clown di beckettiana memoria vivono l’inutilità e la grandezza della loro
scelta.e due clown, uno cieco e uno matto, alle prese con una mosca (e la loro inutilità).

 

di e con
Alberto Astorri e Paola Tintinelli

 

Inizio spettacolo ore 21.

Aperitivo a cura di EDUBAR della Cooperativa Sociale L’aquilone a partire dalle ore 20. Costo 5€.

 

Biglietto intero 12€

Biglietto ridotto (studenti, under 26, over 65, teatranti professionisti) 8€

Registrazione: 
La mail da associare alla registrazione